Bis di vellutate… Zucca e Barbabietola rossa

picmonkey-collage

Sono convinta che l’inverno senza le calde e generose Vellutate non è Inverno!, a tavola anche l’occhio vuole la sua parte e i  bei colori vitaminici sprigionati da queste vellutate regalano allegria e voglia di ..papparsele!!

Ho pensato a 2 Vellutate leggere ma gustose, una dal colore arancione con zucca e i suoi buonissimi semi e l’altra dal bel rosso purpureo con la barbabietola rossa.

Vellutata zucca: cuocere la zucca al vapore con 2 patate, frullarle nel mixer aggiungendo un po di latte , sale, parmigiano reggiano  e olio extravergine, completare con i semi di zucca e delle polpettine di ricotta .

dscn2750

Vellutata barbabietola rossa: ho usato le barbabietole confezionate gia cotte, frullate con le patate , latte, sale, olio extravergine d’oliva, parmigiano reggiano e si completa con origano e  polpettine di ricotta, entrambe le vellutate si possono consumare con crostini di pane caldo.

dscn2745

picmonkey-image

 

 

Coniglietti salati di Pan brioche per una Serena Pasqua ♥♥

Era da tempo che vedevo sul web nel periodo Pasquale questi coniglietti che saltavano da un sito all’altro e quest’anno li ho acchiappati al volo,  li ho trasformati in  Pan brioche ,  l’ispirazione è arrivata grazie al Mulino Perteghella che mi ha omaggiato delle sue meravigliose Farina, ho usato la Manitoba , Farina speciale che unita alla Rustica ha creato un Pan brioche soffice e delizioso.

Diamo un Benvenuto alla Pasqua che arriva con questa esplosione di Primavera  , una ricetta semplice e carina che sarà il centrotavola del Pranzo Pasquale e riporterà  tutti ad essere un pò più bambini .

Immagine 423

Immagine 386

Ingredienti : 250 g. di Farina Manitoba del http://www.perteghella.it/, 250 g di Farina Rustica http://www.perteghella.it/, 2 uova, 50 gr. di burro, sale q.b. 25 gr. di lievito di birra, 150 ml di latte., un cucchiaino di miele.

PicMonkey Collage

PicMonkey Collage

Procedimento: Impastare in una ciotola capiente le 2 Farine con il latte tiepido in cui scioglieremo il lievito, aggiungere le 2 uova , il sale e il miele, lavorare il tutto fino a quando avremmo ottenuto una palla elastica, coprire la ciotola con uno strofinaccio e aspettare 3 o 4 ore di lievitazione, munirsi di un asse di legno e iniziare a creare i coniglietti, formare dei cilindri ( la grandezza è facoltativa) arrotolarli a mò di chiocciola e lasciare la parte esterna staccata, formare una piccola pallina ( sarà la codina), formare la testolina con un pezzo di pasta ovale tagliando al centro con una forbice le orecchie che allungheremo con le dita, infilare al centro un chiodo di garofano che formerà l’occhietto, una volta assemblati i Coniglietti li metteremo in una teglia da forno spennellandoli con un tuorlo d’uovo, inforniamo a 180 gradi per circa 25 minuti.

BUONA PASQUA A TUTTI VOI

Immagine 384

Immagine 406

Spiedini di pollo caramellati al vino rosso e profumati d’alloro ♦♦♦

Provare e sperimentare sapori nuovi piace sempre, con un ingredienti semplice come il petto di pollo si possono realizzare mille ricette ma questa speziata e caramellosa degli spiedini è assolutamente da provare con un risultato leggero, sfizioso e allegro.

DSCN5638

Ingredienti: 400 gr. di petto di pollo, latte , farina, 1 bicchiere di vino rosso, 3 cucchiai di miele, foglie di alloro, il succo di un limone, olio e sale.

Procedimento: tagliare a dadini il petto di pollo, infilzare i dadini negli spiedini con alle estremità le foglie d’alloro e lasciarli marinare nel latte un paio d’ore in frigo, scolarli dal latte e infarinarli leggermente, rosolarli in una padella con un pò di olio, togliere gli spiedini dalla padella e sfumare il sugo di cottura con il bicchiere di vino, il miele e il succo di limone, quando diventerà quasi un caramello ripassare gli spiedini di pollo salandoli e ultimando la cottura, servirli caldi con cucchiate del sugo caramellato.

DSCN5636

 

Torrette di frittata con misto di funghi di bosco

Adoro le frittate, mi piacciono in tutte le varianti , ma non le avevo mai preparate a torretta, è stata una piccola scoperta curiosando di qua e di là nei vari blog di cucina,

la frittata è il classico modo di rimediare un pasto strapazzando un ovetto con un cucchiaio di formaggio grattugiato  e voilà! è pronto un piatto povero ma ricco di sapore, la frittata mi ricorda molto le gite fuori porta, era immancabile la sua presenza in un panino, era il più ambito e preferito rispetto a quelli con i classici affettati.

Ho immaginato queste torrette farcite con un mix di funghi di bosco che mi ricordano sempre le mie amate vacanze in montagna,  a girare nei boschi con i cestini profumati di varietà di funghi che spaziano fra i finferli, le trombette e gli steccherini dorati.

Presentate nella versione a “torretta” diventano un piatto raffinato ed elegante, se poi vengono servite con un tagliere di salumi e formaggio completano una allegra serata in compagnia.

DSCN5612

Ingredienti per 2 torrette:  4 uova, 4 cucchiaio di parmigiano grattugiato,4 cucchiai di latte, sale, pepe, olio extravergine d’oliva, 400 gr. di funghi misto bosco ( si possono usare anche gli champignon).

Preparazione: sbattere in una ciotola le uova con il latte, il sale, il parmigiano grattugiato,  nel frattempo trifolare i funghi misto bosco in un tegame con l’olio e il sale, alla fine della cottura unirli al composto delle uova , passare il tutto velocemente in un tegame unto d’olio per 2 minuti evitando di farlo rapprendere.

Preparare un teglia da forno rivestendola di carta forno , posizionare i coppapasta di circa cm 9 , riempirli e cuocerli al forno a 180 gradi per circa 15 minuti.

PicMonkey Collage

DSCN5607

 

Frittelle di riso ♣♣ aria di Carnevale

DSCN5579

DSCN5576

E’ arrivata la neve!…panorami bianchi…colori freddi e non solo…giornate rigide…cieli che passano dai grigi ai rosei di accenni di sole, eccoci in febbraio, mia madre diceva “corto e amaro”, è il mese del Carnevale, frizzi e lazzi, schiamazzi e sollazzi, è un pò nell’aria, è la festa dei bambini e non solo, è un modo per i grandi di ritrovare la spensieratezza e la leggerezza di un mondo infantile.

Non possono mancare i tanti dolci proposti per il Carnevale, dolci che rispecchiano la vivacità e l’allegria spensierata di questa festa, la mia scelta è caduta sulle frittelle di riso  una ricetta  semplice e golosa , gusto particolare che sposa egregiamente l’amido del riso con la corposità del dolce latte.

Ingredienti: 500 ml di latte, 100 gr. di riso, 70 gr. di zucchero, 2 cucchiai di rum, la buccia di 1 arancio grattugiata, 60 gr. di farina, 2 uova, olio per friggere ( io le ho cotte in forno meno croccanti ma ottime), zucchero a velo.

Procedimento: far bollire il latte con lo zucchero e cuocere il riso cercando di stracuocerlo per creare una sorta di crema, metterlo in una ciotola e lasciar raffreddare in frigo, unire la scorza dell’arancio grattugiato, il rum, le uova battute precedentemente e la farina, formare delle palline schiacciate e friggerle in abbondante olio, ( io le ho cotte in forno meno croccanti ma ottime), cospargere di zucchero a velo.

DSCN5573

PicMonkey Collage

 

Spatzel di zucca con burro o olio agrumato

Gli spatzel sono gnocchetti di forma irregolare a base di farina di grano tenero, uova, acqua originari della Germania ma diffusissimi in Tirolo  e Trentino Alto Adige, per tagliarli si utilizza uno strumento simile alla grattugia:

download (1)

la pasta viene fatta passare dai fori ed è subito tagliata, in modo che non si allunghi troppo e si formano così delle gocce filiformi che cadono nell’acqua bollente.

Questa ricette è diversa da quella  originali perchè viene usata la zucca, l’ idea mi è arrivata durante una  lezione di cucina della cara amica Alessandra, il risultato è ottimo specie per l’apporto della freschezza delle zeste di arancia che dona un sapore gustoso e delicato.

DSCN4725

Ingredienti: 400 gr. di zucca cotta e frullata, 200 gr. di farina OO, 2 uova, 50 gr. di latte, sale, pepe e noce moscata q.b.

L’impasto deve essere colloso.

Salsa di condimento: zeste di arance, burro o olio q.b

Procedimento: cuocere la zucca e frullarla nel mix con la farina, le uova, il latte il sale, il pepe e la noce moscata, porre la grattugia per gli spatzel sulla pentola d’acqua in ebollizione e con un cucchiaio versare il composto e lasciare cadere gli gnocchetti filiformi in acqua, raccoglierli con una schiumarola quando vengono a galla e condirli con le zeste dell’arancia tagliate a striscioline e passate nel burro o nell’olio, una spolverata abbondante di parmigiano 

Cestini di parmigiano con perle di canederli dal cuore verde di erbette

Non sono i classicissimi Canederli Trentini, ma una rivisitazione semplice con il pane tagliato a tocchetti e bagnato con il latte, il buonissimo Parmigiano Reggiano e un cuore verde di erbette ,  adagiati in un cestino di Parmigiano e irrorati con una fonduta di formaggio morbido avvolta dal grattugiato del Parmigiano.

DSCN4593

Ingredienti: 300 gr. di pane raffermo tagliato a tocchetti, 100 gr. di erbette , farina e pane grattugiato q.b, 200 gr. di Parmigiano Reggiano grattugiato, 80 gr di formaggio a pasta molle, sale e pepe q.b.

Procedimento: Tagliare il pane a piccoli dadini e bagnarli con il latte e una manciata di parmigiano ( ci si regola  toccando la consistenza che non deve essere nè troppo umida e nè troppo secca ) , nel frattempo lavare e tagliare le erbette,  porle in un tegame con un olio e sale e farle soffriggere, formare con le mani umide degli gnocchi rotondi ( se si ritiene siano troppo umidi usare della farina o del pane grattugiato), tagliarli a metà e nel centro inserire un pò di erbette precedentemente cotte e tritate fini, lessare gli gnocchi per pochi minuti in acqua bollente e salata , a parte formare delle cialde rotonde con il parmigiano grattugiato che verranno cotte in forno a micronde  per pochi minuti ( sono pronte quando il colore sarà ambrato),  la forma può essere  piatta o a cestino, porre al centro lo gnocco cotto e irrorarlo con una fonduta di formaggio molle ( ho scelto la fontina), si spolvera con abbondante parmigiano reggiano e si servono caldi.

“Con questa ricetta partecipo a “Un viaggio nel formaggio” del blog La Cuochina Sopraffina e Fiordimaso” con link diretto al sito http:http://www.lacuochinasopraffina.com// e allo http:http://shop.fiordimaso.it/

contest9

Voci precedenti più vecchie

DesperateHousewive

Dedicati a ciò che più ti piace e fallo con tutto il cuore.

La Cucina di Verdolina

La mia vita sostenibile

Dolce & Salato Senza Glutine

La mia cucina è la mia passione... cucinare mi rilassa e adoro cucinare per me, ma soprattutto per la mia famiglia..

Mile Sweet Diary

diario semiserio di una aspirante pasticcera

Foodnuggets.com - Blog di ricette, cucina e cibo per tutti

Ricette facili con foto passo per passo. Viaggio alla scoperta del cibo

sarde e finocchietto

le ricette di casa mia

Mise en place

Organizzazione in cucina!

meglioverde

di tutta un'erba un blog

Kitchen Impossible

"... il cibo trova sempre coloro che amano cucinare..." A. Gusteau

alvearedelledelizie.wordpress.com/

Dolci esperimenti dell'ape pasticciona

Pianeta cucina e i suoi satelliti

Blog di cucina creativa

Panelibrienuvole

Ricette, suggestioni e divagazioni

lastufaeconomica

un mio spazio per stare con voi

CicciPasticci

In Cucina con Amore

Crumpets & co.

...pasticci culinari e non solo...

DesperateHousewive

Dedicati a ciò che più ti piace e fallo con tutto il cuore.

La Cucina di Verdolina

La mia vita sostenibile

Dolce & Salato Senza Glutine

La mia cucina è la mia passione... cucinare mi rilassa e adoro cucinare per me, ma soprattutto per la mia famiglia..

Mile Sweet Diary

diario semiserio di una aspirante pasticcera

Foodnuggets.com - Blog di ricette, cucina e cibo per tutti

Ricette facili con foto passo per passo. Viaggio alla scoperta del cibo

sarde e finocchietto

le ricette di casa mia

Mise en place

Organizzazione in cucina!

meglioverde

di tutta un'erba un blog

Kitchen Impossible

"... il cibo trova sempre coloro che amano cucinare..." A. Gusteau

alvearedelledelizie.wordpress.com/

Dolci esperimenti dell'ape pasticciona

Pianeta cucina e i suoi satelliti

Blog di cucina creativa

Panelibrienuvole

Ricette, suggestioni e divagazioni

lastufaeconomica

un mio spazio per stare con voi

CicciPasticci

In Cucina con Amore

Crumpets & co.

...pasticci culinari e non solo...