Buoni Propositi per il 2017 e una leggera Insalata di Baccalà e Arance

 

dscn2730

Iniziamo un Nuovo Anno con tanti buoni propositi,  ho una gran voglia di prendermi molta più cura di me stessa, sia esternamente che internamente, curare il mio fisico alleggerendolo da quei chili in eccesso che si sono accumulati con gli anni,  ritagliarmi più tempo per le cose che mi piacciono e mi portano benessere, e allora via alla realizzazione di una leggera e gustosa insalata di baccalà e arance, insolito accostamento, piatto agrodolce che ci sorprenderà.

Buon auspicio per i propositivi positivi!!!

Ingredienti: 300 gr. di baccalà fresco, 50 gr. di olive nere taggiasche, 1 arancia, 1 foglia di alloro, origano, olio extravergine d’oliva, pane grattugiato, peperoncino, limone.

Procedimento : cuocere a vapore i filetti di baccalà oppure lessarlo per 10 mn con la foglia d’alloro ( non salarlo), sbriciolarlo in una ciotola e unire l’arancio tagliato a vivo, condire con un filo d’olio, origano, olive, pane grattugiato e un pizzico di peperoncino, irrorare con 2 cucchiai di succo di limone. Servire tiepida, la leggerezza di questo piatto vi conquisterà.

dscn2734

dscn2735

dscn2736

Cavolfiore Viola affogato alla Catanese o detto: Bastaddu Affucatu”

 

Il Cavolo Viola di Sicilia è ricco di carotenoidi e antociani questi ultimi gli regalano il coreografico colore violetto e svolgono funzioni di antiossidanti e antinfiammatori, è un ortaggio tipicamente invernale ed è ricco di vitamina C, consumato crudo o cotto , in zuppe o in insalate darà un tocco elegante sulle nostre tavole e sarà utile per fare un pieno di salute.

Il cavolfiore affogato è un piatto rustico, tipico della tradizione Siciliana, piatto forte anche nel termine dialettale, fa da contorno a cene oppure può diventare farcia per torte salate.

picmonkey-collage

Ingredienti: 1 Cavolo viola, 1 cipolla, 4 acciughe salate, 100 g. di pecorino stagionato (o altro formaggio saporito ma asciutto), 100 g di olive nere, i bicchiere di vino rosso, olio extravergine d’oliva, sale e pepe.

Procedimento: pulire e lavare il cavolo eliminando il torsolo e,tagliarlo con le mani a cimette.

Inserire le cimette in un tegame un pò alto e non troppo largo,  ungerlo con olio, formare il primo strato posizionando  le cime a testa in sù, distribuire il formaggio a scaglie, la cipolla affettata sottile, le olive nere, le acciughe, formare il secondo strato con la medesima modalità, irrorare con olio extravergine d’oliva, sale e pepe, ultimare con il bicchiere di vino rosso, lasciar cuocere a fuoco basso per circa 30 minuti . A fine cottura deve presentarsi compatto , tenero ed asciutto come una sorta di torta di cavolfiore.

dscn2674

dscn2681

picmonkey-collage

 

 

 

 

Focaccia Tradizionale “Francone 1896” ai tre gusti ♣♣♣

DSCN5409

 

Con grande piacere ho ricevuto un bel pacco di prodotti dell’ Antica Genoa la focaccia della ditta:

http://www.gruppofrancone.it/.

Ho apprezzato questi prodotti iniziando a provare la Focaccia Tradizionale che racchiude i segreti della  antica ricetta ligure , soffice e bucata in superficie, un pò salata e condita con olio extravergine d’oliva, si presta per la sua versatilità a svariate farciture, ho cercato di accontentare vari gusti e ho usato tre ripieni:

1) Cipolle rosse di Tropea e olive nere di Gaeta

2) Pomodorini, origano e wurstel su un velo di pesto ligure

3) Melanzane a cubetti e scaglie di grana padano

DSCN5410

 

PicMonkey CollageDSCN5407

Bucatini con peperoni arrostiti, pomodorini, olive nere, capperi e mollica croccante e un saluto all’Estate ♥♥

Un’ Estate arrivata con le sue giornate più lunghe, un’estate calda con il sole che sembra non tramontare mai, un’ estate avvolgente di profumi e colori, un’ estate con la voglia di mare, di montagne, di azzurri cieli, di onde fluttuanti e fresche, di profumi di formaggi di malghe e di pescato di pesci, di ventate di caldo che si fissano sulla pelle e ci regalano slanci di emozioni colorate e vivaci.

Una cascata di bucatini mi porta direttamente nella estiva vivacità mediterranea  contornata da peperoni rossi e gialli, da capperi e olive nere, da verde basilico, da mollica croccante, da profumato origano.

DSCN5201

Piatto di pasta da consumare sia fredda che calda tipicamente estiva.

Ingredienti: 300 gr. di bucatini, 2 peperoni ( 1 rosso e uno giallo), una manciata di capperi e di olive nere, 200 gr. di pomodorini ciliegino, 1 cucchiaio di zucchero,  origano, olio extravergine d’oliva, la mollica di un panino.

DSCN5197

Procedimento: arrostire i peperoni e togliere la pellicola esterna, li renderà digeribili, tagliarli a filettini, in un tegame soffriggere uno spicchio d’aglio con l’olio e ripassare i peperoni, i capperi, le olive nere e i pomodorini precedentemente cotti al forno con un cucchiaio di zucchero, spolverare con origano e un pizzico di sale, per ultimo condire con la mollica di pane fatta rosolare e resa croccante. Lessare i bucatini e condirli con questo sugo, sia freddi che caldi sono ottimi.

DSCN5192DSCN5202

 

Panecuore♥♥♥ di treccia Pasquale ai 3 sapori

Chi va per impasto, impara ad impastare!, diciamo questo esperimento di treccia ai 3  sapori chiusa a ghirlanda Pasquale mi è venuta veramente bene,  mi sono divertita sia a crearla che a gustarla , è ottima  come pane rustico o come focaccia, la particolarità è nella farina a cui ho aggiunto un mix di semi che gli hanno dato un sapore di rustico,  volatilizzata in un batter d’occhio.

Ingredienti: 500 gr. di farina, 25 gr di lievito di birra, una ciotola di acqua tiepida, olio extravergine di oliva e sale q.b., un mix di semi ( semi di lino, semi di girasole, semi di sesamo, semi di papavero)

Farcitura: una ventina di pomodorini secchi sotto olio e una manciata di capperi, 30 olive nere infornate di Gaeta, 250 gr. di scamorza, questi sono gli ingredienti per le farce che io ho usato ma potete divertirvi a cambiarli , il risultato sarà sempre ghiotto.

Procedimento: mescolare nella farina i vari semi e preparare una classica pasta per il pane, sciogliendo il lievito nell’ acqua tiepida e iniziando l’impasto, aggiungendo  olio e sale, ottenuto la palla la si lascia lievitare , coperta da un canovaccio,  per un paio d’ore. Trascorso il tempo prestabilito dividere l’impasto in 3 palle e stenderle con il matterello in 3 strisce uguali  di circa 2 cm di spessore ,sulla metà delle strisce porre le farce e chiuderle schiacciando i bordi con i polpastrelli, formare dei lunghi salsicciotti, spennellarli con olio e intrecciarli creando una lunga treccia che unita   formerà una ghirlanda , cuocerla in forno a 180 gradi per circa venti minuti.

PicMonkey Collage

 

Ghirlanda Pasquale può essere usata come centro tavola per il pranzo di Pasqua, gradevole agli occhi e al gusto.

DSCN4999

Coscette di pollo con olive, patate, mele e scalogno

La ricetta classica della cucina italiana è il pollo con le patate, questo è un piatto profumato e  gustoso che nella sua semplicità raccoglie sapori e spezie, ho preso spunto da una ricetta vista nel blog delle “Sorelle in pentola”, l’ho fatta mia con le opportune modifiche che rispecchiano i miei gusti e la stagionalità.

DSCN4684

Ingredienti : 5 coscette di pollo, uno scalogno, 4 patate, una mela renetta, una manciata di olive nere, origano e rosmarino, un cucchiaino di cannella, un bicchiere di vino bianco, olio extravergine d’oliva e  sale q.b

Procedimento: mettere nella plancia del forno le cosce di pollo con le patate, la mela e lo scalogno tagliati a spicchi, le olive nere, origano, rosmarino, cannella, olio, sale q.b, irrorare con il bicchiere di vino bianco e infornare per 35 minuti a 180 gradi.

Peperoni rossi e gialli “arraganati”

I peperoni sono saporiti e  salutari . Quelli rossi sono croccanti, spessi, zuccherini e sono ottimi al forno. I gialli sono succosi e teneri, ideali crudi in insalate. I verdi sono meno saporiti, ottimi per la cottura. Sono una miniera di vitamina C, potassio e magnesio utili per caldo intenso dell’estate. Questa è una ricetta tipicamente campana, il termine “arraganato” deriva da arecta che significa origano, mi madre li preparava arrostendoli su una piccola brace , ma io li metto in forno con 2 dita d’acqua nel tegame,  si appassiscono e si solleva la pellicina , eliminandola si evita l’indigesto classico di questo ortaggio. Ancora sole, ancora voglia d’estate anche se l’autunno con altri sapori e colori è alle porte. 

Ingredienti: 4 peperoni di cui 2 rossi e 2 gialli, pane grattugiato q.b, 1 spicchio d’aglio, una manciata di capperi, una decina di olive nere di gaeta, uvetta , pinoli, origano in abbondanza e olio extravergine.

Procedimento: mettere in forno i peperoni con 2 dita d’acqua e lasciarli cuocere per mezz’ora, asportate la pellicina che si solleva e tagliare a strisce, in un tegame far soffriggere uno spicchio d’aglio che poi si toglierà e versare i peperoni con i capperi, l’uvetta, i pinoli, le olive nere , abbondante origano, poco sale e far stufare con una buona manciata di pane grattugiato.

DSCN4191

Voci precedenti più vecchie

DesperateHousewive

Dedicati a ciò che più ti piace e fallo con tutto il cuore.

La Cucina di Verdolina

La mia vita sostenibile

SempliceMente HomeMade

SempliceMente HomeMade

Dolce & Salato Senza Glutine

La mia cucina è la mia passione... cucinare mi rilassa e adoro cucinare per me, ma soprattutto per la mia famiglia..

Mile Sweet Diary

diario semiserio di una aspirante pasticcera

Foodnuggets.com - Blog di ricette, cucina e cibo per tutti

Ricette facili con foto passo per passo. Viaggio alla scoperta del cibo

sarde e finocchietto

le ricette di casa mia

Mise en place

Organizzazione in cucina!

meglioverde

di tutta un'erba un blog

Kitchen Impossible

"... il cibo trova sempre coloro che amano cucinare..." A. Gusteau

alvearedelledelizie.wordpress.com/

Dolci esperimenti dell'ape pasticciona

Pianeta cucina e i suoi satelliti

Blog di cucina creativa

Panelibrienuvole

Ricette, suggestioni e divagazioni

lastufaeconomica

un mio spazio per stare con voi

CicciPasticci

In Cucina con Amore

Crumpets & co.

...pasticci culinari e non solo...

DesperateHousewive

Dedicati a ciò che più ti piace e fallo con tutto il cuore.

La Cucina di Verdolina

La mia vita sostenibile

SempliceMente HomeMade

SempliceMente HomeMade

Dolce & Salato Senza Glutine

La mia cucina è la mia passione... cucinare mi rilassa e adoro cucinare per me, ma soprattutto per la mia famiglia..

Mile Sweet Diary

diario semiserio di una aspirante pasticcera

Foodnuggets.com - Blog di ricette, cucina e cibo per tutti

Ricette facili con foto passo per passo. Viaggio alla scoperta del cibo

sarde e finocchietto

le ricette di casa mia

Mise en place

Organizzazione in cucina!

meglioverde

di tutta un'erba un blog

Kitchen Impossible

"... il cibo trova sempre coloro che amano cucinare..." A. Gusteau

alvearedelledelizie.wordpress.com/

Dolci esperimenti dell'ape pasticciona

Pianeta cucina e i suoi satelliti

Blog di cucina creativa

Panelibrienuvole

Ricette, suggestioni e divagazioni

lastufaeconomica

un mio spazio per stare con voi

CicciPasticci

In Cucina con Amore

Crumpets & co.

...pasticci culinari e non solo...