Cuoppo di pizzette di Fiori di Zucchina “Sciurilli” con cuore ♥ di mozzarella e alici

 

PicMonkey Collage

Se le zucchine si trovano ormai tutto l’anno, la stagione dei loro fiori va dalla primavera fino quasi alla fine dell’estate, adoro questi fiori,  quando li vedo al mercato non riesco a resistere e ne acquisto a cassette: fiori belli  con il loro colore tipicamente giallo vivo e lo stelo verde e allungato sono i maschili (nascono per primi), mentre quelli femminili ( nascono dopo) sono quelli più arrotondati tipo ventre di donna gravida con attaccata la zucchina giovane,  entrambi vengono adoperati per le svariate ricette con i fiori, io preferisco quelli allungati di stelo, sono più compatti e meno fragili degli altri.

PicMonkey Collage

 

Durante un allegro  aperitivo con amici ho servito queste pizzette in un cono di carta paglia marrone per alimenti che ha dato un tocco di rustico e sfiziosità… era ciò che volevo!

Avrei voluto fotografare i vari passaggi della ricetta, ma avendo preparato varie “sfiziosità” non ne ho avuto il tempo, spero che le parole sostituiscano le immagini.

Preparazione della pastella  per le  pizzette:

Preparare una pastella con 200 gr. di farina, un bicchiere di acqua tiepida , 25 gr. di lievito di birra e il sale, la pasta deve essere morbida ( si deve appiccicare ai polpastrelli), lasciarla lievitare per 1 ora.

Nel frattempo lavare i fiori di zucchina, togliere i pistilli esterni, asciugarli e inserire al centro della corolla un bastoncino di mozzarella e un pezzetto di alice sott ‘olio, compattare con le mani e immergere i fiori rigirandoli nella pastella in modo che ne restino avvolti, friggerli nella padella di olio bollente. Con la pasta avanzata di possono avvolgere altri bastoncini di verdura ( zucchine e melanzane) che arricchiranno in modo ” sfizioso” il ” cuoppo“.

 

Panecuore♥♥♥ di treccia Pasquale ai 3 sapori

Chi va per impasto, impara ad impastare!, diciamo questo esperimento di treccia ai 3  sapori chiusa a ghirlanda Pasquale mi è venuta veramente bene,  mi sono divertita sia a crearla che a gustarla , è ottima  come pane rustico o come focaccia, la particolarità è nella farina a cui ho aggiunto un mix di semi che gli hanno dato un sapore di rustico,  volatilizzata in un batter d’occhio.

Ingredienti: 500 gr. di farina, 25 gr di lievito di birra, una ciotola di acqua tiepida, olio extravergine di oliva e sale q.b., un mix di semi ( semi di lino, semi di girasole, semi di sesamo, semi di papavero)

Farcitura: una ventina di pomodorini secchi sotto olio e una manciata di capperi, 30 olive nere infornate di Gaeta, 250 gr. di scamorza, questi sono gli ingredienti per le farce che io ho usato ma potete divertirvi a cambiarli , il risultato sarà sempre ghiotto.

Procedimento: mescolare nella farina i vari semi e preparare una classica pasta per il pane, sciogliendo il lievito nell’ acqua tiepida e iniziando l’impasto, aggiungendo  olio e sale, ottenuto la palla la si lascia lievitare , coperta da un canovaccio,  per un paio d’ore. Trascorso il tempo prestabilito dividere l’impasto in 3 palle e stenderle con il matterello in 3 strisce uguali  di circa 2 cm di spessore ,sulla metà delle strisce porre le farce e chiuderle schiacciando i bordi con i polpastrelli, formare dei lunghi salsicciotti, spennellarli con olio e intrecciarli creando una lunga treccia che unita   formerà una ghirlanda , cuocerla in forno a 180 gradi per circa venti minuti.

PicMonkey Collage

 

Ghirlanda Pasquale può essere usata come centro tavola per il pranzo di Pasqua, gradevole agli occhi e al gusto.

DSCN4999

Gamberi vestiti per un antipasto di Fine Anno

Uno sfizioso antipasto veloce di gamberi vestiti di pasta sfoglia, deliziosi e leggeri che portano allegria per l’inizio di una cena di fine d’Anno che accompagnerà l’inizio del Nuovo Anno.

DSCN4641

Ingredienti: una decina di gamberi rossi, una confezione di pasta sfoglia o brisè rettangolare, semi di papavero.

Procedimento: tagliare la pasta sfoglia in strisce rettangolari alte pochi centimetri, ricavarne dei triangoli e avvolgere i gamberi precedentemente puliti e con la codina attaccata, adagiarli sulla plancia e del forno e ricoprirli con semi di papavero, cuocere a 180 gradi per circa venti minuti.

PicMonkey Collage

Con questa ricetta partecipo al Contest: http://www.acquaementa.com/contest-idee-per-il-menu-delle-feste/contest01_menù-delle-feste-140x200

Bocconcini cremosi d’uva con pistacchi

Dicembre,  il mese della “morbidosa” voglia di Natale, spuntano idee, ricette nuove e  rivisitazioni di quelle tradizionali, voglia di nuovo e voglia d’antico, per condividere con i propri cari a tavola piatti buoni e belli con allegria , calore e sopratutto serenità.

Propongo questo antipasto che mi da un grande senso di freschezza per il connubio della dolce croccantezza dell’uva e il salato  morbido del formaggio, coronato dal sapore deciso del pistacchio.

DSCN4653

 

Ingredienti: un grappolo d’uva bianca, 80 gr  di philadelphia  o altro formaggio cremoso, 2 cucchiai di latte e una manciata di pistacchi tritati.

Procedimento: lavare e asciugare gli acini dell’uva, stemperare la philadelphia in una ciotola con il latte, rotolare gli acini nella crema e poi ricoprirli uniformemente con il trito dei pistacchi, adagiarli in un piatto di portata, l’accostamento dolce-salato fa di questi bocconcini un antipasto originale e alquanto sfizioso.

Con questa ricetta partecipo come categoria : Antipasti al Contest di http://incucinacongioia.blogspot.it/2013/09/secondo-contest-il-pistacchio-il-re.html

banner.contest

Pizzette di fiori di zucca

Abbinato al piatto di pesce precedente i “filetti di orata”, ho preparato queste pizzette di pasta lievitata con i fiori di zucca .

Ingredienti: 250 gr. di farina, 12 gr. di lievito di birra, acqua, sale, olio,  fiori di  zucca.

Procedimento: In una ciotola sciogliamo il lievito di birra con un bicchiere d’acqua tiepida aggiungiamo la farina mescolando energicamente, un pò di sale e un filo d’olio, la pastella dovrà essere quasi appiccicosa ma non dura, lasciamo lievitare , puliamo i fiori di zucca eliminando i filetti laterali.

Trascorsa un’oretta rigiriamo i fiori di zucca nella pastella aiutandosi con un cucchiaio di legno e li immergiamo in olio bollente , scolarli e poggiarli su carta per fritti. Ho servito le pizzette con i piccoli zucchini che erano attaccati ai fiori lasciandoli trifolare  in padella semplicemente con olio e sale.

DSCN3890

 

 

INSALATA DI PATATE

INSALATA DI PATATE

Contorno semplicissimo e gustoso. Lessare 3 – 4 patate, sbucciarle e tagliarle a pezzi. Unire una gamba di sedano tagliata a tocchetti abbastanza sottili, unire pezzetti di olive verdi. Condire con sale, olio e aceto balsamico.

Immagine

Pizzette di alici al forno

Ritorno a casa passando per la città sotto una pioggia battente che dopo un pò si trasforma in fiocchi di neve gelata…supero un panificio e subito mi arriva un profumo di pane o di pasta di pane,profumo lievitato che mi riporta indietro nel tempo a quando “bambina” giocavo a “cucinare” con mia nonna che mi diceva:facciamo 4  pizzelle ?… e voilà il gioco è fatto…mi ritorna la voglia di rifarle:

Ingredienti: 2 etti di farina , una tazza di acqua tiepida , mezzo cubetto di lievito di birra , sale q.b. , un pizzico di zucchero , delle alici salate spezzettate,

Procedimento: si scioglie il lievito nell’acqua tiepida con un pizzico di zucchero, si aggiunge pian pianino la farina mescolando con le mani ,deve formasi una pastella che si appiccica ai polpastrelli, si lascia lievitare in un posto non esposto a correnti d’aria, io lascio la terrina nel forno spento, dopo un’oretta o anche 2 l’impasto è lievitato e quindi quasi raddoppiato, allora si aggiungono pezzetti di alici salate  mescolando ,   con un cucchiaio si prelevano dei pezzetti di pasta che verranno fritti lasciandoli scivolare  in abbondante olio caldo, io non amo molto il fritto e li  ho infornate…risultato ottimo! e… la mia voglia d’infanzia è appagata e …”mangiata”.

http://www.lacucinaleggeramanontroppo.com/2013/01/contest-il-sapore-dei-ricordi.html

Con questa ricetta partecipo al contest di La cucina leggera ma non troppo.il_sapore_dei_ricordi

1

1

2DSCN3733.JPGpizzelle

Voci precedenti più vecchie

DesperateHousewive

Dedicati a ciò che più ti piace e fallo con tutto il cuore.

La Cucina di Verdolina

La mia vita sostenibile

SempliceMente HomeMade

SempliceMente HomeMade

Dolce & Salato Senza Glutine

La mia cucina è la mia passione... cucinare mi rilassa e adoro cucinare per me, ma soprattutto per la mia famiglia..

Mile Sweet Diary

diario semiserio di una aspirante pasticcera

Foodnuggets.com - Blog di ricette, cucina e cibo per tutti

Ricette facili con foto passo per passo. Viaggio alla scoperta del cibo

sarde e finocchietto

le ricette di casa mia

Mise en place

Organizzazione in cucina!

meglioverde

di tutta un'erba un blog

Kitchen Impossible

"... il cibo trova sempre coloro che amano cucinare..." A. Gusteau

alvearedelledelizie.wordpress.com/

Dolci esperimenti dell'ape pasticciona

Pianeta cucina e i suoi satelliti

Blog di cucina creativa

Panelibrienuvole

Ricette, suggestioni e divagazioni

lastufaeconomica

un mio spazio per stare con voi

CicciPasticci

In Cucina con Amore

Crumpets & co.

...pasticci culinari e non solo...

DesperateHousewive

Dedicati a ciò che più ti piace e fallo con tutto il cuore.

La Cucina di Verdolina

La mia vita sostenibile

SempliceMente HomeMade

SempliceMente HomeMade

Dolce & Salato Senza Glutine

La mia cucina è la mia passione... cucinare mi rilassa e adoro cucinare per me, ma soprattutto per la mia famiglia..

Mile Sweet Diary

diario semiserio di una aspirante pasticcera

Foodnuggets.com - Blog di ricette, cucina e cibo per tutti

Ricette facili con foto passo per passo. Viaggio alla scoperta del cibo

sarde e finocchietto

le ricette di casa mia

Mise en place

Organizzazione in cucina!

meglioverde

di tutta un'erba un blog

Kitchen Impossible

"... il cibo trova sempre coloro che amano cucinare..." A. Gusteau

alvearedelledelizie.wordpress.com/

Dolci esperimenti dell'ape pasticciona

Pianeta cucina e i suoi satelliti

Blog di cucina creativa

Panelibrienuvole

Ricette, suggestioni e divagazioni

lastufaeconomica

un mio spazio per stare con voi

CicciPasticci

In Cucina con Amore

Crumpets & co.

...pasticci culinari e non solo...